home page

 

> Home
> News
> Ricorrenze
> Comitato
> Incontri
> Personaggi
> Foglio notizie
> Opera
   - volume I
   - volume II
   - volume III
> Dicono di noi
> Solidarietà
> Luoghi
   - Pezzaze
   - Pomponesco
   - Viadana
   - Dosolo
   - Gussago
   - Portiolo
   - Pezzoro
   - Franciacorta
   - Lavone
   - BRASIL

> Links
> Archivio

espanol Español
english English
portugues Português
brasileiro Brasileiro

Gruppo Piardi su Facebook


Questo sito nasce da un'idea di Achille Piardi, il quale dopo anni di ricerche e dopo aver redatto una prima versione della biografia sulla Famiglia Piardi è alla costante ricerca di nuove informazioni... se anche tu sei un Piardi... continua a navigare tra queste pagine!!!


powered by digionet

 INDICE:  VOLUME I >  VOLUME I I  >  VOLUME I I I  



Chiunque fosse interessato all'Opera (Volume I - II) può contattare il Comitato I PIARDI via S. Rocco 19 25060 Pezzaze - Stravignino - Tel. Carla Piardi 030.920388 - oppure via mail: info@piardi.org ed anche carla352@libero.it



  VOLUME III  

 I PIARDI NEL TEMPO - dimore, vita vissuta, costumi portati dai Piardi ed anche devozioni cui siamo stati capaci in più di cinque secoli di vita. 

 4. DEVOZIONI 

 4.14 Madonna dei Correggioli  

MADONNA dei CORREGGIOLI: tracce di storia.

La Madonna dei Correggioli è una piccola chiesetta in muratura situata nel comune di Viadana in località S. Matteo delle Chiaviche. E' posta in area golenale alla confluenza del fiume Oglio nel Po, a circa un chilometro dal ponte in barche di Torre d'Oglio. La costruzione. che ha subito varie trasformazioni, risale al 1610. Era collocata lungo uno stradello, detto dei Correggioli, appartenuto all'omonima Corte situata sulla sinistra, all'inizio della golena, lungo il percorso S. Matteo - Torre d'Oglio. Inizialmente era costituita da un pilastro sul quale era dipinta la Madonna con S. Francesco, S. Carlo Borromeo ed in secondo piano S. Pietro e S. Paolo. In prossimità del pilastro vi era un piccolo altare eretto su un cocuzzolo per evitare le inondazioni dei due fiumi. La leggenda narra che la costruzione costituisse il terrapieno di Torre d'Oglio. L'immagine sacra, dipinta da un pittore anonimo in seguito a qualche grande evento, probabilmente del 1630, fu oggetto di una notevole devozione da parte dei viandanti e degli abitanti locali. Le furono attribuiti anche molti miracoli e le numerose offerte per le grazie ricevute permisero di erigere attorno al pilastro ed all'altare una cappella vera e propria negli anni prossimi al 1750. nel 1769 la Duchessa di Mantova, l'Imperatrice Maria Teresa, promulgava un editto con il quale ordinava di togliere altarini e piccole chiese, in quanto favorivano piccole riunioni allora proibite. Malgrado la resistenza delle autorità locali e l'attaccamento alla cappella della popolazione, la chiesetta venne abbattuta nel 1770. Il dipinto realizzato sul pilastro venne asportato con una parte dello stesso e trasportato nella chiesa parrocchiale di S. Matteo. (...). L'immagine sacra fu restaurata nel 1772, e nel 1774 si fecero riprodurre 300 santini della Madonna dei Correggioli su disegno del pittore Felice Aroldi viadanese. Nel 1914, durante il restauro della chiesa parrocchiale, l'immagine della Madonna venne collocata nella prima cappella a destra dopo l'entrata. La chiesetta dei Correggioli, che oggi è possibile vedere e visitare, è stata ricostruita intorno alla metà del 1800. E' stata abbellita con marmi ed in essa è stata posta una nuova immagine in bassorilievo della Beata Vergine. Gli ultimi lavori di sistemazione e decorazione risalgono al 1979 ad opera dei signori Mattioli, proprietari dal 1905 della corte Correggioli e delle aree limitrofe su cui sorge la chiesetta. [(i.g.).Qui Po, 31.1.2005. Edit. Arni - Boretto (RE). www.arni.it]


Cizzolo e S. Matteo delle Chiaviche, del Comune di VIADANA (Mantova), patria dei Piardi
sin dal secolo XVII, nei pressi dell'antica Corte Correggioli (Tipico esempio di casa ad
elementi addizionati con disposizione degli elementi a U attorno all'aia) in golena d'Oglio
(zona dell'antico saliceto, ora pioppeto, di Foce Oglio);
Cappella devozionale MADONNA dei CORREGGIOLI.
Foto di Achille Giovanni Piardi

The Virgin of the Correggioli.
The Virgin of the Correggioli is a small church located in the municipality of Viadana. Its constructions dates back to 1610. Once it was a simple pillar with a painting portraying the Virgin with St. Francis and St. Carl. A small chapel was built around 1750, but soon demolished due to a law by the Empress Maria Teresa, which obliged to destroy every religious building that could encourage the gathering of the people. The original painting was then transported it in the church of St. Matteo. The actual chapel was rebuilt in the XIX century.

Approfondisci cliccando sui link sottostanti:

- Corte Correggioli e altre Corti 'fluviali' nelle terre dei Piardi, in LUOGHI

- Cizzolo e Saliceto di Foce Oglio (nella zona del Ponte di Barche di TORRE d'OGLIO)

- Ponte di barche in golena d'Oglio - Po

 

top