I Piardi

> Home
> News
> Ricorrenze
> Comitato
> Incontri
> Personaggi
> Foglio notizie
> Opera
   - volume I
   - volume II
   - volume III
> Dicono di noi
> Solidarietà
> Luoghi
   - Pezzaze
   - Pomponesco
   - Viadana
   - Dosolo
   - Gussago
   - Portiolo
   - Pezzoro
   - Franciacorta
   - Lavone
   - BRASIL

> Links
> Archivio

espanol Español
english English
portugues Português
brasileiro Brasileiro

Gruppo Piardi su Facebook


Questo sito nasce da un'idea di Achille Piardi, il quale dopo anni di ricerche e dopo aver redatto una prima versione della biografia sulla Famiglia Piardi è alla costante ricerca di nuove informazioni... se anche tu sei un Piardi... continua a navigare tra queste pagine!!!


powered by digionet

Padre Natale di Gesù

INDICE DEI PERSONAGGI


Vorresti vedere tratteggiata in 'Personaggi' la figura di un Piardi? CLICCA QUI


Padre Natale di Gesù - Carmelitano Scalzo - Fada Giuseppe, nato a Lavone (Brescia) il 28.5.1863, † Verona il 21.10.1941.

FADA: cognome della famiglia di Giuseppe, sacerdote dell'ordine dei Carmelitani Scalzi, col nome di Padre Natale di Gesù (1863 - 1941), figlio di Giovanni Battista e di Maria Piardi da Pezzaze.
Di Giuseppe si sono occupati molti libri di storia. E' noto, infatti, come infaticabile sostenitore di molte opere e di istituti religiosi tra cui quelli fondati da Don Giovanni Calabria. Don Calabria, in più occasioni, ha tenuto a far sapere che l'iniziatore-ideatore delle opere cosiddette di Don Calabria era Padre Natale di Gesù, al secolo Giuseppe Fada.
Vedi 1 Piardi - Voi. I. Vedi anche alla voce Calabria - Vol. 1 e Il.

Nota in Italia e nel mondo è la figura di Don Giovanni Calabria per le sue innumervoli opere a favore del prossimo e l'avvio di nuove istituzioni religiose. E' beato dal 1988.Padre Natale Vive in Verona dal 1873 al 1954. Don Giovanni in più circostanze riconobbe che l'anima vera delle sue iniziative, poi passate alla storia con la denominazione "Opere Don Calabria" è stato Padre Natale di Gesù, al secolo Giuseppe Fada figlio di Maria Piardi da Pezzaze.

Padre Natale di Gesù fu pure il direttore spirituale di Don Giovanni Calabria. Lo sostituì in questo compito, dopo il 1941, il conterraneo, amico, pezzazese Padre Cherubino della Beata Vergine, Carmelitano Scalzo, della famiglia Richiedei, imparentata coi Piardi. [Andrea Domenico Richiedei (1891) da Pezzaze, figlio di Domenico e di Angela Bernardelli (parente dei Piardi), sacerdote, è dei Carmelitani col nome di Padre Cherubino della Beata Vergine del Carmelo. Fu amico e visse anche in Verona dal 1917 con Padre Natale di Gesù, suo confratello].
Vedi pure alla voce Richiedei, volume 1 e II 'I Piardi'

Una delle sedi dell'Opera Don Calabria si trova nell'ex abbazia benedettina di Maguzzano di Lonato (Brescia) ove la comunità religiosa vi è giunta nel 1938. Il curriculum di Don Calabria è pieno di iniziative tra cui la "Casa buoni fanciulli" del 1907, quella di Costozza in Vicenza del 1919, nello stesso anno fu approvata dalla diocesi vicentina la sua congregazione detta dei 'Poveri servi della Divina Provvidenza' cui fece seguito quella delle 'Piccole serve'. In quella di Maguzzano creò una casa per sacerdoti poveri e per giovani aspiranti al sacerdozio.

Nel mese di novembre 1998 Brescia si occupa dell'opera di Don Calabria con un convegno organizzato al teatro S. Carlino dall'Università Cattolica di Brescia e dal Centro di Cultura e Spiritualità Calabriana di Verona. Al convegno interviene Don Antonio Mazzi da Verona. "Coloro che hanno conosciuto personalmente Don Giovanni Calabria concordano su un aspetto decisivo della sua personalità: era un uomo di profonda e sincera carità verso tutti, in particolar modo verso i giovani che apparivano sofferenti nel corpo e nello spirito". "Quello che risuona intensamente dentro di me di Don Giovanni Calabria - ha esordito Don Antonio Mazzi, Presidente della Fondazione Exodus, affiliata all'Opera Calabriana - è il vigore e l'estrema modernità che traspare dai suoi passi. Quando affermava l'aspetto paternamente materno di Dio era straordinariamente attuale". (... ) "Solo valorizzando la persona così com'è si porta a compimento l'opera di educatore. Questa la dottrina pedagogica del Beato Calabria, che ha fatto germogliare decine e decine di istituzioni e strutture che, oggi, a distanza di 45 anni dalla sua scomparsa, si sviluppano e conquistano convinti collaboratori volontari".
Il Giornale di Brescia - lunedì, 30 novembre 1998

Don Giovanni, ordinato sacerdote nel 1901, prete di grande spiritualità, viene proclamato Santo il 18 aprile 1999. Lo spirito dei Piardi aleggia tra le colonne del "porticato del Bernini" di piazza San Pietro in Vaticano.

[Il Casato Calabria è imparentato, da almeno 200 anni, con i Piardi. Alcuni esempi: Laora Calabria è madre del sacerdote Don Angelo Piardi (1806) da Pezzaze, assai noto anche a Gussago; Teresa Calabria è (seconda) madre di Don Andrea Piardi (†1833) figlio di Giovanni Maria (†1822) - 'Catanì', grande benefattore - come il padre - a Pezzaze].

Per ulteriore approfondimento sulla figura di Padre Natale di Gesù ed il rapporto con S.Giovanni Calabria si veda alla sezione "Ricorrenze" - 60° della morte di Padre Natale, l'anno 2001.

top