I Piardi

 

> Home
> News
> Ricorrenze
> Comitato
> Incontri
> Personaggi
> Foglio notizie
> Opera
   - volume I
   - volume II
   - volume III
> Dicono di noi
> Solidarietà
> Luoghi
   - Pezzaze
   - Pomponesco
   - Viadana
   - Dosolo
   - Gussago
   - Portiolo
   - Pezzoro
   - Franciacorta
   - Lavone
   - BRASIL

> Links
> Archivio

espanol Español
english English
portugues Português
brasileiro Brasileiro

Gruppo Piardi su Facebook


Questo sito nasce da un'idea di Achille Piardi, il quale dopo anni di ricerche e dopo aver redatto una prima versione della biografia sulla Famiglia Piardi è alla costante ricerca di nuove informazioni... se anche tu sei un Piardi... continua a navigare tra queste pagine!!!


powered by digionet

I Piardi detti Valì


INDICE DEI PERSONAGGI


Vorresti vedere tratteggiata in 'Personaggi' la figura di un Piardi? CLICCA QUI

I PIARDI detti Valì, già Frache

 

Questa pagina ha inizio con la richiesta di Francesco pervenuta dalla Repubblica Ceca il 1° luglio 2015. Si tratta di Francesco Piardi, dei Valì di Pezzaze, nato nel 1983, figlio di Paride fu Antonio. Infatti, Francesco così scrive: <<Buon giorno Achille, vorrei un’informazione, se possibile. Vorrei sapere se c’è modo di recuperare qualcosa su mio nonno. (Ndr. Antonio del 1929)>>.

Valì,figlieEttore Prozia Giacom. Bald. e mamma Maria Balduch. a dx Sergio Bald. fig. Maria Piardi d Costa. 1964.Muratello
Piardi detti Valì, figlie di Ettore Piardi (1931); la prozia Giacomina Balduchelli e mamma Maria Balduchelli. 
A destra Sergio Balduchelli figlio di Maria Piardi dei detti de la Costa. Anno 1964 in Muratello di Nave.

- Achille risponde: “Da tempo (1999), dopo il colloquio del 1997 in casa del Maresciallo Gian Battista Piardi - fratello di tuo nonno Antonio - tra il medesimo e tuo nonno, con anche la presenza di zia Teresa, tua prozia, appositamente chiamata (colei che per lungo tempo rimase assente da Pezzaze poichè in servizio a Brescia presso la famiglia di un noto professionista) parlai con tutti loro; la più decisa fra tutti fu Teresa. In quella circostanza lontana, soprattutto per le sempre poche parole di tuo nonno Antonio Valì giungemmo ad un nulla di fatto in termini di racconti sul passato. Diversa, invece, ed in generale a loquacità del maresciallo Gian Battista Piardi e di zia Teresa; anche in quell'incontro cui ho fatto riferimento pochissime furono le parole di tuo nonno. Se a memoria ricordo e conosco qualcosa di lui è per averne udito parlare dai suoi fratelli: Attilio, Gian Battista, Tarcisio, forse anche da Ettore ed in particolare da Angelo Secondo Viotti (1916-2005), quasi dirimpettaio di Gian battista e di Tarcisio (Più volte incontrai Tarcisio in casa di A. Secondo Viotti). Credo aver visto qualche foto di gioventù di tuo nonno Antonio mostratemi da TARCISIO il quale dispone di un volume enorme di foto, di ogni tipo, che io ebbi la fortuna di scorrere per intero (purtroppo quasi tutte senza un minimo di riferimento anagrafico o almeno col nome); solo TARCISIO, tuo prozio, ed all'epoca SECONDO VIOTTI mi abbinarono il nome a qualcheduna delle tantissime, belle foto (…infatti, a qualcuna delle foto unimmo il nome... e tali le pubblicammo nei volumi I PIARDI). Alcune foto degli antichi tuoi Piardi Valì vennero pubblicate nel 1° e 2° volume I PIARDI, 1998 e 2000. Comunque vedrò di trarre assieme qualcosa. Ora una proposta per te. Perchè non parti tu per primo cercando di mettere assieme qualcosa parlandone con i tuoi e con tuo zio Armando, con gli zii Tarcisio e Attilio ed anche l'altro zio di cui ora mi sfugge il nome e del quale una sua foto che lo ritrae con Domenico “Milo” Piardi di Mafé è pubblicata nel sito internet “I Piardi”. Forse il nome è Ettore, padre di Daria. Scusami, alla tua domanda ho risposto a braccio e con l'uso della memoria, senza controllare nulla sulla carta. Grazie della domanda; ciao. Achille. 1.7.2015”.

Lo stesso giorno di oggi 1° luglio 2015, a distanza di pochi minuti, Francesco, che reca il nome che fu del bisnonno Francesco Piardi (1902) “Cèsco di Alì” – come mi ricordarono sovente a Pezzaze durante le mie ricerche in Pezzaze nel periodo 1997/2005 – replica con questa accurata risposta: <<Mio nonno Antonio é sempre stato di poche parole e, purtroppo, avendo avuto delle discussioni (se così si posson chiamare) con i miei…, vedo alquanto difficile riuscire a recuperare qualcosa su di lui, nonno Antonio. Le “info” che ho, riguardo a mio nonno, provengono per lo più da lui stesso, dalle storie che mi narrava quando ero ragazzino. Nulla di più, ahimè>>.

- Achille risponde: “…lasciamo da parte qualche malinteso, sempre possibile in ogni famiglia. Inizia tu a raccontare quanto ti raccontava tuo nonno Antonio e trasmettimelo, …trasmettiamolo ai nostri Piardi. Poi, vedi se i fratelli di tuo nonno Antonio (che ti ho elencato, spero bene…) ti raccontano qualcosa di loro fratello. Vediamo come mettere assieme qualcosa unendo le nostre due forze. Ciao”.

Francesco Piardi: <<Proverò a mettere assieme i ricordi… Proverò anche a parlare con gli zii, prozii, (…si sono giusti i nomi che mi hai elencato) e a vedere che cosa salta fuori. Grazie per la disponibilità>>. Francesco.

- Achille: “…parti dai fratelli di tuo nonno Antonio”. Francesco, mio interlocutore dalla Repubblica Ceca, chiude con un: <<A presto>>. Non sono trascorsi neppure trenta minuti dal primo odierno messaggio di richiesta pervenuto da Francesco e siamo subito amici, pur non conoscendoci di persona; debbo però aver visto il ragazzo Francesco in quegli anni lassù a Pezzaze, quando era ancor giovanissimo.

 

ANTONIO Piardi. Al momento del decesso di nonno ANTONIO (1929) scrivemmo quanto segue: 23 Marzo 2014. PEZZAZE. Un nuovo PIARDI ci ha lasciato: ANTONIO PIARDI dei detti Valì, di anni 85. I funerali domani Lunedì 24 marzo, alle ore 14.30 in Pezzaze di Val Trompia. Lascia la sposa Marisa Sedaboni, i figli Paride e Armando, nipoti e pronipoti.

All’anagrafe antica di Pezzaze leggiamo: PIARDI ANTONIO BETTINO, figlio di Francesco (1902) e di Bregoli Catterina (1904), nato a Pezzaze 6 febbraio 1929.

 

Le pagine da 102 a 110 del 1° volume cartaceo I PIARDI - edizione 1998 - sotto l’intestazione “VALÌ (già noti come FRACA - Frache), Valì a partire da Antonio del 1836”, recano l’intero albero genealogico della famiglia.

 

ETTORE Piardi. Purtroppo il 1° febbraio 2016, mentre stiamo (Francesco ed Achille) ancora tentando di costruire questa pagina dedicatoria, muore Ettore Piardi (1931) fratello di nonno Antonio.

Achille Piardi con tantissimi Piardi e la gente di Pezzaze sono al funerale di Ettore celebrato, il 3 febbraio 2016, in Pezzaze Sant’Apollonio dall’Arciprete Don Gian Carlo. In questa triste circostanza tutti noi abbiamo avuto modo di leggere: Ettore PIARDI, dei Valì, di anni 84; decede in Pezzaze (Val Trompia) il 1° febbraio 2016. 3 febbraio 2016. Questo pomeriggio abbiamo funerato a PEZZAZE in Val Trompia il nostro ETTORE PIARDI, dei detti Valì. Il Parroco Arciprete officiante (ricordandosi di un racconto di suo padre al suo paese d'origine in occasione della morte di un personaggio di quel tempo lontano) ha affermato, in analogia, <<...anche ora è morto il parafulmine della comunità pezzazese in termine di azione fattiva e di vita personale improntata alla volontà di Dio ed al disegno divino su ciascuno di noi. Dunque chi prenderà il suo posto, il posto lasciato vuoto da Ettore? Ciascuno di noi compirà interiormente il proprio esame di coscienza. Vi è un estremo bisogno di un ritorno alla preghiera, come faceva Ettore, per noi tutti e nelle nostre famiglie: una preghiera convinta, al primo posto nella nostra vita di ogni giorno. ...>>. La vita di Ettore, ha esordito il celebrante, pur longeva, ma nessuno si aspettava una dipartita così immediata pur con esistenti difficoltà in essere, anche respiratorie. Una chiamata improvvisa, tanto che anche "sorella morte" si sarà trovata in difficoltà ad avvicinarsi a lui. A Pezzaze, come in Val Trompia, comunque sappiamo che le morti improvvise furono, sono sempre state molte, diffuse, ripetute tanto è che sin, almeno, dal Settecento si era adusi invocare la figura del santo taumaturgo Sant'Andrea Avellino, Sacerdote, anche lui colto improvvisamente da "sorella morte". Fu per molto tempo anche festa civile (sancita da apposita disposizione del Mandamento di Valle e convenuta, poi anche ratificata, dalla Comunità ufficiale di Pezzaze), oltre che religiosa, in tutta la Valle dei triumplini; per i Piardi anche altrove, addirittura sino in rive di Po. La motivazione del perchè del diffusissimo nome di ANDREA tra i pezzazesi e valligiani è da ricondurre all'omonimo santo sopra menzionato. I Piardi nelle loro pagine Web ne parlano al link che segue. Ciao Ettore sii, per tutti noi ancora "parafulmine", come ti ha definito e domandato il tuo Parroco Don Gian Carlo Pasotti.   Il nostro Ettore: Pezzaze, 1.5.1931- Pezzaze, 1.2.2016. Di ETTORE abbiamo pubblicato nelle pagine dei PIARDI un breve tratto, risultato di una spontanea esposizione rilasciata ad Achille, curatore della Ricerca; detta si trova alle pagine 708/709 del Volume 2° "I PIARDI", edito il 4 giugno 2000. Ettore, quel giorno 16 ottobre 1998, si presentò da Achille, di propria iniziativa, cogliendo di sorpresa il curatore dei Piardi ...; Carla Piardi "dol Milo di Mafé" di Pezzaze, ricorderà felicemente quel bel momento, in casa sua, quando Ettore si propose con assoluta calma e signorile tranquillità, narrando di sé e dei suoi Valì - Piardi.

Ettore Piardi dei Valì, n.14.5.1931 m.1.2.2016
Ettore Piardi dei Valì, n.14.5.1931 m.1.2.2016

Le pagine da 102 a 110 del 1° volume cartaceo I PIARDI recano l’intero albero genealogico della famiglia Valì (già noti come FRACA - Frache); stampa del 1998.

Riprendendo tuttavia e brevemente la genealogia PIARDI “Valì” abbiamo:

 

1836-1908. ANTONIO PIARDI di Antonio e Gabrieli Caterina. Possidente. Pezzaze, 26 luglio 1836. Sposa Gabrieli Maria. [Dal foglio di famiglia n. 36 del comune di Pezzaze per la casa posta in via Stravignino impiantato originariamente nella seconda metà del secolo XIX con aggiornamenti nel tempo ed annotazioni fino al 24 ottobre 1910. Di quando il Capo famiglia è, infatti, annotato nella persona di “PIARDI FRANCESCO fu Antonio e Gabrieli Caterina. Capo famiglia. Possidente. Pezzaze 12 maggio 1825. Celibe”; fratello di Antonio (1836).]

 

1866-1918. ANTONIO PIARDI di Antonio (1836) e Gabrieli Maria. Calzolaio. Pezzaze, 30 gennaio 1866. Coniugato con Gabrieli Angela (1869, figlia di Battista e Maria Morzenti) il 17 marzo 1891 ha da lei otto figli: Maria (1895), Paolina (1898), Ines (1900), Francesco (1902), Antonio (1904), Teresa (1907), Giovan Battista (1914) e Angiolina (1912). Decede all’età di 52 anni il 18 settembre 1918 e la moglie Angela decede il 25 settembre 1935.

Continuando con la sola discendenza di Francesco (1902):

1902-1988. FRANCESCO PIARDI di Antonio (1866) e di Angela Gabrieli (1869). Nasce il 28 gennaio 1902. Sposa Caterina Bregoli ed ha sei figli: Paolina (1925); Tarsilla (1927) Suor Gabriela/Gabriella della Congregazione “Ancelle della carità di suor Maria Crocifissa Di Rosa”; Antonio (1929); Ettore (1931); Attilio (1938) e Tarcisio (1942).

Continuando con la sola discendenza dei fratelli Antonio (1929) e Ettore (1931):

1929-2014. ANTONIO PIARDI di Francesco (1902) e di Caterina Bregoli. Sposa Marisa Sedaboni ed ha due figli: Paride (1960) e Armando (1964).

Francesco (1983) dimorante in Repubblica Ceca, nostro interlocutore iniziale, è figlio di Paride.

1931-2016. ETTORE PIARDI di Francesco (1902) e di Caterina Bregoli. Sposa Maria Balduchelli ed ha tre figlie: Elma (1957), Daria (1958) e Roberta (1963).

Le pagine da 102 a 110 del 1° volume cartaceo I PIARDI, edito nel 1998, recano l’intero albero genealogico della famiglia Valì sviluppato dal 1825 sino all’anno 1995, quando in terra di Val Sabbia giunge Thomas di Claudio.

Antonio Piardi dei Valì, (1929-2014)
Antonio Piardi dei Valì, (1929-2014)

Per altri PIARDI detti Valì vedi:

- nelle righe della pagina  http://www.piardi.org/persone/p81.htm dedicata - sin dal 2010 - ai PIARDI detti Valì di Valle Sabbia, pur originari di Pezzaze, dal titolo

<< Francesco e Claudio Piardi di Sabbio Chiese, dei detti Valì>>;

- come nell’altra pagina http://www.piardi.org/persone/p27.htm meritoriamente dedicata al Reverendo Sacerdote don Antonio Piardi dei Valì che operò pastoralmente in CLIBBIO di Val Sabbia – Parrocchiale di San Lorenzo per più di cinquanta anni;

- PIARDI TERESA GIUSEPPINA di Antonio e di Gabrieli Angela. Pezzaze, 18 giugno 1907- 16 ottobre 2006; menzionata nelle premesse di questa pagina quale interlocutrice dei suoi fratelli, Gian Battista (1914) e Antonio, e di Achille (curatore della Ricerca Piardi) in quel giorno del 1997 in Pezzaze, in casa di Gian Battista, vedi pagina > http://www.piardi.org/persone/p63.htm

A cura di Achille Giovanni Piardi, maggio 2016

top