I Piardi

> Home
> News
> Ricorrenze
> Comitato
> Incontri
> Personaggi
> Foglio notizie
> Opera
   - volume I
   - volume II
   - volume III
> Dicono di noi
> Solidarietà
> Luoghi
   - Pezzaze
   - Pomponesco
   - Viadana
   - Dosolo
   - Gussago
   - Portiolo
   - Pezzoro
   - Franciacorta
   - Lavone
   - BRASIL

> Links
> Archivio

espanol Español
english English
portugues Português
brasileiro Brasileiro

Gruppo Piardi su Facebook


Questo sito nasce da un'idea di Achille Piardi, il quale dopo anni di ricerche e dopo aver redatto una prima versione della biografia sulla Famiglia Piardi è alla costante ricerca di nuove informazioni... se anche tu sei un Piardi... continua a navigare tra queste pagine!!!


powered by digionet

Giulio Emilio Piardi

INDICE DEI PERSONAGGI


Vorresti vedere tratteggiata in 'Personaggi' la figura di un Piardi? CLICCA QUI

Giulio Emilio Piardi: Pezzaze 22 maggio 1895 - Brescia 26 gennaio 1973 'Cansonète'.

Figlio di Enrico (1862) e Maria Bernardelli. Sposo di Santina Piardi dei detti 'Chichera'; padre di Clelia e Bruna. Provetto falegname - ebanista. Soldato di fanteria durante la I Guerra Mondiale, gli fu assegnata la medaglia d'argento al Valor Militare con la seguente motivazione: "con mirabile ardire e spirito di sacrificio offrivasi due volte volontariamente di far parte di nuclei arditi, riuscendo, sotto intenso fuoco nemico, a catturare prigionieri, cavalli e cannoni. Muriago San Boldo 27/31 ottobre 1918". (Enciclopedia Bresciana)

(Ndr.: Giulio Emilio è nato, secondo i registri comunali, nel 1897 e non nel 1895).

Di Giulio Emilio ci viene raccontanto da Guido Piardi (1938) un episodio accadutogli durante la guerra 1915/18: << Mio zio Giulio. "Inconsciamente, senzà perciò avvedersi del pericolo, compie una irruzione in una caverna adibita a comando nemico, come detto, inconscio, giunge davanti ai tedeschi prendendoli, tuttavia, alla sprovvista, ora resosi conto della situazione, con brillante spirito di audacia, finge di essere al comando di un drappello e volgendosi parzialmente a ritroso incita i suoi soldati al grido … Compagni, avanti, seguitemi! … I tedeschi-austriaci impressionati e colti di sorpresa si arrendono. (…)" >>. (Guido Piardi, nipote, dimorante in Brescia. Gussago, 17 aprile 1998. Testimonianza raccolta da Achille Giovanni Piardi)

Vedi, anche, "Studio don Saleri, eseguito dai Piardi"

Per i PIARDI detti "Chichera", famiglia della sposa di Giulio, vedi: Giacomo Osvaldo Piardi "Chichera"
Per il "capolavoro" di ebanisteria eseguito da Giulio con G.Battista Piardi "Pepa" degli antichi "Cansonète", vedi: VOL 3 mestieri (Pezzaze, 1933. Studio del sacerdote Don Saleri, curiale)

Per la famiglia PIARDI "Cansonète" vedi:
- TEODORO PIARDI - maresciallo carabinieri;
- Andrea Piardi, pittore ;
- Giovan Battista "Pepa"

Clelia Piardi, figlia di Giulio, è nota pittrice; vedi: Clelia e Bruna Piardi di Giulio "Cansonète", fine anni 30.


Il 26 Gennaio 2013, Gianfrancesco Piardi figlio del pittore Andrea, dopo aver letto la pagina dedicata a GIULIO EMILIO PIARDI 'Cansonète' nel sito dei Piardi scrive:  
<< Egregio Signor Achille,
(con riferimento a Giulio Emilio; Ndr) confermo quanto trasmesso da mio cugino Guido Piardi. Purtroppo non ho molte notizie aggiuntive a quanto già comunicato da lui. So che Giulio Piardi,  cugino di mio papà, era una persona allegra, scherzosa e ricca di battute. Era vissuto nella famiglia di mio padre in quanto sua mamma, Maria Bernardelli (morta giovane), era sorella di Angela, mamma di mio papà (e quindi mia nonna). Entrambe avevano sposato due fratelli Piardi, Enrico e Raimondo (mio nonno). I due fratelli Piardi erano entrambi falegnami e lavoravano insieme. Giulio aveva una sorellina morta da piccola. Giulio è stato per un breve periodo aiutante di mio papà, Andrea, come pittore, ma era anche un provetto falegname.
La famiglia di mio fratello conserva una cassetta-sécretaire (30 cm. per 30 per 30 circa) intagliata da lui a mano nel legno, mentre io conservo un porta sveglia a parete sempre intagliato finemente a  mano nel legno. Cordiali saluti, Gianfrancesco Piardi
>>.

top